SANTA CROCE BIGOLINA - SU E SO PA EL BRENTA

Oggi ho ripreso ad allenarmi, dopo una pausa di circa 15 giorni dovuta ad un dolore all'anca che mi tiene compagnia in questo periodo. Il responso medico è arrivato: borsite all'anca, vale a dire un' infiammazione che colpisce il trocantere dell'anca. Cura prescritta: sedute di tecarterapia. Nel frattempo, non riuscendo più a stare fermo senza far niente, ho approfittato per andare a farmi una piccola non competitiva nei pressi di Cittadella (PD), precisamente a Santa Croce Bigolina (paese famoso, tra le altre cose, per le rane fritte). Partenza e arrivo situati in un bosco poco fuori il paese. I percorsi (7 km, 12 km e 19 km) si snodavano lungo le rive del fiume Brenta, ma in diversi tratti erano immersi nel verde. Peccato che ho dovuto scegliere quello più breve di 7 km e quindi non ho potuto ammirare completamente la natura che lo caratterizzava; infatti, amici che hanno scelto quello da 19 km, mi hanno confermato che mi sono perso proprio una specie di trail in pianura. Ai ristori, anzi, all'unico ristoro che ho passato data la brevità del percorso da me scelto, ho chiesto se avevano preparato le rane fritte. Al momento la Sig.ra pensava facessi sul serio ma poi, quando ha capito che si trattava di una battuta, mi ha detto che le stavano cucinando e di ritornare verso mezzogiorno...
Ho terminato l'allenamento senza accusare dolori, e quindi sono soddisfatto. Avendo però finito prestissimo e dovendo aspettare gli amici, mi sono divertito a fare delle foto all'arrivo e nei vari stand situati alla partenza. Le potete vedere e scaricare liberamente cliccando sul seguente link FOTO SANTA CROCE BIGOLINA
Avverto però che non sono un fotografo professionista. Perdonatemi quindi se non sono venute benissimo. Non ho utilizzato una macchina particolarmente sofisticata ma le ho scattate tutte con la gopro che sto imparando ad usare.






Posta un commento