VILLA RUN CONTE

La non competitiva scelta domenica scorsa è stata la Villa Run Conte, a Villa del Conte (PD). Mi ispirava il fatto che ci fosse una partenza dedicata per chi voleva affrontare i 20 km, così da trovare meno folla lungo il percorso che di solito ostruisce il passaggio. La giornata si presentava nuvolosa, umida, e lungo il tragitto per arrivare sono cadute anche due gocce di pioggia. Ero indeciso fino all'ultimo se fare i 14 km o i 20 km ma, essendo arrivato con largo anticipo, l'idea di stare li fermo sotto il gonfiabile della partenza per più di mezz'ora mi infastidiva proprio. Parto quindi allo sparo dei 20 e mi accodo subito dietro ai pacers dei 5.30, dei ragazzi simpaticissimi con i quali ho condiviso gran parte del percorso.
Eccoci qui infatti ancora sorridenti all'inizio della gara:

Il percorso si presentava misto sterrato/asfalto ma per fortuna i tratti di sterrato erano molto pochi. Sento subito fin dall'inizio che la gamba sinistra dove ho l'anca infiammata mi da fastidio e quindi ho iniziato sin da subito a stare in stato di allerta. Tra me e me pensavo che se la situazione non migliorava, al bivio dei 14 giravo e rinunciavo a fare i 20. E fu così infatti che non appena ho visto la deviazione ho girato, abbandonando il gruppo e incamminandomi verso il traguardo (alla fine il Garmin mi diceva che erano 16 e non 14). E' tornata infatti a darmi fastidio l'anca. Non vi dico la rabbia; pensavo di stare meglio e invece si è fatta sentire di nuovo. Ora approfondiremo con ulteriori visite mediche. Nel frattempo vi lascio un link dal quale potete scaricare liberamente alcune foto fatte da me durante il percorso:
FOTO VILLA RUN CONTE






Posta un commento