VERDETTO FINALE: ERNIA AL DISCO

Vi avevo promesso un bollettino medico aggiornato. Ebbene, ecco a voi la sentenza della risonanza magnetica: "grossolana ernia discale L5-S1 paramediana e postero laterale destra estrusa che occupa ampiamente recesso laterale di destra, impronta l'astuccio durale e l'emergenza radicolare S1 in corrispondenza". 
Parere del fisioterapista: stop alla corsa dai 6 ai 12 mesi e riposo.
Il mio morale è altalenante tra tunnel buio senza uscita e voglia di combattere per poter fare, una volta guarito, come prima e più di prima.
Continuo a chiedermi, riuscirò a guarire? Meglio fare l'intervento? Boh passerò le ferie di agosto a girare da un medico all'altro per raccogliere un po' di pareri e poi trarre una conclusione finale.
Attualmente riesco a camminare cinquanta metri e mi devo fermare per i dolori! Alla depressione contribuisce anche il mio carattere che ha fisiologicamente bisogno della boccata d'aria ed è incapace di concepire il riposo. Mi sembra di stare ai domiciliari.
In famiglia ho un esempio positivo, al quale mi aggrappo per non precipitare nella depressione: mio fratello che all'attivo ha due ernie e ... l'alpinismo sull'Everest! Questo un po' mi consola, perchè penso che prima o poi anch'io tornerò come prima. 









Posta un commento