PAZZIA DI FINE ANNO !!



Oggi ho voluto proprio dare un colpo di spugna a questo maledetto anno bisestile che tanta sfortuna mi ha portato! Come sappiamo, i Maya non ci hanno azzeccato, ma ho pensato che forse sul loro calendario era apparsa per errore la mia futura risonanza magnetica !!!
Quale migliore occasione per voltare pagina, se non presentandomi alla maratonina della Città murata di Cittadella che, leggendo il sito di runningforum, si preannunciava molto interessante sia per l'alta partecipazione di amici sia per l'organizzazione di una mega pizza post-gara?
Ed eccomi quindi ai blocchi di partenza.
La decisione di partecipare l'ho maturata assieme ad un amico il 27 dicembre dopo un allenamento di soli 14 km ma che, non so ancora per quale motivo, aveva scatenato in me una adrenalina particolare.
Questa mattina dunque siamo partiti con Gabriele, Urbano e Alfredo alla volta di Cittadella.
A dire il vero, durante il percorso, quando ho visto il cartello che segnalava il bivio che a sinistra portava al percorso da 12 km e a destra a quello da 21 km, sono stato assalito da un momento di saggezza e quasi quasi ero tentato di ritornare sui miei passi e fare quello da 12. 
Ma poi mi sono venute in mente le parole del mio fisoterapista il quale, sgranando gli occhi di fronte alla mia "bella" risonanza magnetica, ha esclamato: "peggio di così non potrebbe andare" . E quindi ho diretto i piedi verso destra e ho affrontato la mezza maratona.
La giornata era splendida, clima asciutto e fresco, cielo terso e pieno di sole: insomma l'ideale per un vero e proprio ritorno di ... fiamma!
Fisicamente non ero assolutamente preparato per affrontare una mezza maratona. L'unico allenamento un po' più lungo degli altri (dopo la pausa-schiena) era stato appunto quello di qualche giorno fa dove avevo percorso 14 km; ma, come ho detto prima, avevo proprio voglia di fare una pazzia di fine anno!!
Tempo finale 1:54. Considerati i "precedenti" non posso certo lamentarmi!
Post gara siamo andati a mangiare la pizza: eravamo in trentacinque "ragazzi" del runningforum e ci siamo divertiti un mondo, nonostante la stanchezza. Desidero inoltre ringraziarli tutti per aver accettato di andare a mangiare in quella pizzeria dove anche il mio amico Alfredo, allergico al glutine. ha potuto gustarsi una squisita pizza!!




Posta un commento