ANGUILLARA VENETA (PD) - 29^ MARCIA DI SANT'ANDREA

E' coinciso con l'arrivo del primo freddo lo svolgersi della 29^ Marcia di Sant'Andrea presso Anguillara Veneta, una località della bassa padovana attraversata dal fiume Adige. Il brutto tempo di ieri, caratterizzato da forte vento e pioggia, non prometteva di certo di trovare condizoni climatiche e di terreno favorevoli. E invece la fortuna, almeno da questo punto di vista, ci ha assistito, visto che abbiamo trovato una bella giornata di sole e il terreno, a parte qualche tratto, era abbastanza asciutto e senza fango. La partenza era libera dalle 8.30 alle 9.30 da piazza Matteotti. Tre i percorsi a nostra scelta, 6km, 12 km e 21. Arrivati giusto in tempo per trovare parcheggio (il mio incubo ogni volta che vado da qualche parte), io e Urbano ci siamo subito recati al banco delle iscrizioni e, dopo aver pagato, abbiamo cercato, invano, il gonfiabile della partenza. Infatti non c'era, ma la presenza di volontari molto efficienti e organizzati ci ha permesso, senza problemi, di prendere la direzione giusta.
Il percorso era quasi interamente sterrato e in più di qualche tratto mi ha fatto sentire "sperduto" per la  graziosa campagna padovana.
Data la giornata limpida, le sagome dei Colli Euganei hanno vegliato il nostro cammino lungo tutto il percorso.  


Una boccata d'ossigeno quindi per i miei polmoni.
Il percorso comunque non si è snodato completamente lungo la campagna, ma ci ha consentito anche di attraversare qualche paesetto. Ecco qui l'entusiasta benvenuto alla piccola Eva:


Ecco altre immagini scattate lungo il percorso:


  



Posta un commento